Catarina – Il salotto della badessa

LuogoTorino, Italia
ClienteVancliff
Anno2018

Concept

A Torino la badessa è un rinomato ristorante di cucina piemontese: deve il proprio nome a Maria Caterina Operti di Cervasca, che abbandonò i voti fuggendo per amore. La nobildonna riprese la vita monacale solo in tarda età, dopo una felice esistenza da cuciniera. Catarina torna a raccontare questa storia, fermandosi al momento, dolce e peccaminoso, della fuga.

Sviluppo

Catarina, con la sensuale panca imbottita, viene concepito come un boudoir vecchio stile che coniuga elementi nuovi e suggestioni rétro. Il bancone antico, in dialogo con la quadreria d’epoca, viene integrato e completato da una struttura essenziale e contemporanea: un unico blocco rivestito da un sensuoso mosaico round penny tiles che disegna un’isola al centro dello spazio. Il ritmo delle pareti viene scandito da listelli che snelliscono la boiserie e richiamano il marcato verticalismo del mobile espositivo che, grazie al fondo specchiato, duplica la prelibatezza dell’ambiente, scaldato da una luce morbida e soffusa.

In Catarina, la dolcezza viene esplorata attraverso la lente del peccato: un filtro rosso che interagisce con i quadri, rendedoli equivoci e lincenziosi. Un raffinato gioco di seduzione, in equilibrio tra pudore e provocazione.

CREDITS

TEMPI DI REALIZZAZIONE
agosto – ottobre 2018

SUPERFICIE
30 mq

PROGETTO ARCHITETTONICO/INTERNI
lamatilde

DIREZIONE LAVORI
lamatilde

PROGETTO DI COMUNICAZIONE
lamatilde

 

FOTOGRAFIE
PEPE fotografia

VIDEO
Andrea Silvestro

INSTALLAZIONI E OPERE
Osella Fratelli (lenti)

ALLESTIMENTI
Saracco Legnami