Design Crisis

LuogoMilano, Italia
Clienteautoproduzione
Anno2009

Concept

Design Crisis è il titolo della mostra ideata e curata da JVLT/JoeVelluto + lamatilde, inaugurata durante il Salone del Mobile 2009, presso “P4 Temporary Gallery”, un’ex fabbrica milanese lungo i Navigli. Quali potevano essere gli spunti, le formule, per superare il particolare momento storico di crisi non solo economica, ma anche culturale, ambientale e sociologica, che aveva travolto il nostro paese? La creatività di un professionista (e quindi il “design”, inteso come analisi, progettazione, ingegno per la sopravvivenza) poteva affrontare o risolvere “la crisi”?

Sviluppo

Design Crisis è stata l’analisi di un momento storico inedito, effettuata mediante una libera espressione che ha spaziato dal prodotto alla teoria, dall’arte alla musica, e così via. Design Crisis ha voluto sondare l’atteggiamento critico di professionisti provenienti da settori diversificati, ma in qualche modo vicini al mondo della creatività: designer, architetti, critici, giornalisti, economisti e imprenditori, ma anche artisti, medici, musicisti, cuochi o maestri artigiani hanno così espresso la relazione che esiste tra crisi e creatività.

CREDITS

ARTISTI SELEZIONATI
Leandro Agrò, Luca Ballarini, Alberto Bassi + Francesco Messina, Paul BeauChamp, Marco Bettiol + Diego Paccagnella, BRH+, Stefano Caggiano, Fabrizio Capobianco, Cristina Chiappini, Marco Chiurato, Antonio Cristaudo, Eugenio Farina, Silvia Ferri De Lazara, Beppe Finessi, Fabrizio Galla, Martina Gamboni, Rini Giannaki + Dennis Askins, Alessandro Guerriero, Giulio Iacchetti, Independent Ideas, Massimo Lunardon, Marco Mancuso, Luca Mercalli, Stefano Mirti + Mariano Dallago+ Alice Pelliccia Serafini, Cristina Morozzi, Nucleo, Serena Osti, Lorenzo Palmeri, Pata Magazine, Eugenio Perazza, Kuno Prey, Domenico Raimondi, Saturnino, Cristiano Seganfreddo, Giorgio Tartaro + Gabriele Celentano Aprà, ToDo, Cristiano Troffei, 3.6.0., yet|matilde

CURATELA
JVLT/JoeVelluto + lamatilde

PROGETTO DI COMUNICAZIONE
JVLT/JoeVelluto + lamatilde

FOTOGRAFIE
Matthew Margoli