Museo Nazionale dell’Automobile

LuogoTorino, Italia
ClienteGruppo Bodino S.p.a
Anno2011

Concept

Il Museo Nazionale dell’Automobile riapre le porte dopo un intervento radicale che ne modifica la struttura e ne rinnova gli allestimenti, risalenti al 1970.
Il nuovo percorso espositivo, distribuito su tre piani, ripercorre la storia e l’evoluzione del motore, mettendola in relazione a tematiche sociali e non, ponendo l’accento sul processo graduale che ha trasformato l’automobile da semplice mezzo di trasporto a status symbol.

Sviluppo

lamatilde ha lavorato a stretto contatto con l’architetto svizzero François Confino e Studio LLTT, già coinvolti nel riallestimento del Museo Nazionale del Cinema, per lo sviluppo e la realizzazione di tutti gli elementi visivi dello spazio espositivo. Il Museo Nazionale dell’Automobile è stato inserito dal Times di Londra nell’elenco dei 35 migliori musei al mondo.

CREDITS

SUPERFICIE
19000 mq

PROGETTO
Atelier Confino, Studio LL.TT, Cravetto-Pagella Architetti Associati, Carlo Fucini, François Roupinian, lamatilde

TEMPI DI REALIZZAZIONE
marzo 2010 – marzo 2011

FOTOGRAFIE
Andrea Guermani