Mozfest 2016 Experiences

LuogoLondra, Inghilterra
ClienteTODO (per Mozilla Foundation)
Anno2016

Concept

Dal 2010 Mozilla si fa promotrice del Mozfest, uno degli eventi più interessanti dedicati al mondo del web. Durante l’edizione del 2016, Todo, in collaborazione con lamatilde, riflette su cinque tematiche (privacy, alfabetizzazione e inclusione digitale, innovazione aperta e decentralizzazione), ideando cinque strutture che mescolano una componente fisica a una digitale. La sfida qui consiste nel trovare un linguaggio univoco per cinque percorsi differenti, cercando una soluzione il più possibile inclusiva e capace di emergere nel contesto fieristico.

Sviluppo

Da qui l’idea di creare dei naked frame (strutture nude): 5 differenti microarchitetture senza barriere che condividono uno stesso sistema di assemblaggio. Le installazioni dinamiche, inoltre, vengono studiate per permettere la fruizione dei contenuti a un range di utilizzatori il più ampio possibile, attraverso un sistema di elevazione che permette al fruitore di adattare la struttura alla propria altezza, in maniera intuitiva e sicura. Queste installazioni, create per essere montate e smontate più volte e rapidamente, hanno poi trovato una collocazione permanente nella sede Mozilla di Mountain View.

CREDITS

PROGETTO
TODO (concept, art direction)
automato.farm (exhibit concept)
lamatilde (exhibit design)
Leva Engineering (Software, robotica, meccatronica)

TEMPI DI REALIZZAZIONE
agosto – ottobre 2016

FOTOGRAFIE
Sirio Vanelli

VIDEO
Sirio Vanelli

ALLESTIMENTI
BT saldature (strutture)
New Puliver (verniciatura)
Studio Arredi (legno)

ROBOTICA E MECCATRONICA
Leva Engineering